Squola

Che mio figlio, in una ricerca di geografia, scriva “lamponia” invece di “Lapponia”, posso capirlo: ha trascritto in bella copia poco prima di cena e la fame fa questi scherzi.
Ma che la professoressa corregga “lamponia” in “Lamponia”, mette un po’ in crisi le mie certezze, non solo quelle geografiche.

Annunci